Nuova stagione di “Lettori – i libri di una vita” su laF, si parte con Antonio Albanese

laF-immagine-in-evidenza-Lettori-Antonio-Albanese

MILANO – In esclusiva su laF (Sky 139) domenica 14 gennaio 2018, ore 20,40 e da lunedì 15 gennaio tutti i giorni alle ore 20,40. Con una puntata speciale “Celebrity Edition” e “i libri di una vita” di Antonio Albanese, Maria Antonietta, Bruno Barbieri, Alessandro Mari e Antonia Klugmann laF torna a raccontare i lettori italiani.

laF-immagine-in-articolo-2-Lettori-Antonia-Klugmann
Antonia Klugmann

Nuove storie, nuovi protagonisti e alcuni lettori molto speciali per l’innovativo format di laF che traccia una mappa della lettura in Italia, da Nord a Sud.

Antonio Albanese, Maria Antonietta, Bruno Barbieri, Alessandro Mari e Antonia Klugmann sono protagonisti della speciale puntata “Celebrity Edition” che, domenica 14 gennaio 2018 alle ore 20.40 in esclusiva su laF (Sky 139), dà il via alla nuova stagione di “Lettori – i libri di una vita”, il format della tv di Feltrinelli che porta sullo schermo le storie di tanti comuni lettori. Un mosaico di storie inedito, originale e mai superficiale che apre una finestra sulla community dei lettori italiani da Nord a Sud, svelandone i nomi, i volti, le particolarità dei singoli percorsi ma anche i tanti tratti in comune – riporta il comunicato stampa -.

laF-immagine-in-articolo-3-Lettori-Bruno-Barbieri
Bruno Barbieri

Proprio come tanti altri lettori, attraverso i libri della loro vita, i 5 protagonisti della puntata di apertura, svelano aspetti intimi delle proprie esistenze, regalando un racconto di sé inedito ed appassionante. Filo conduttore della narrazione è la lettura, come esperienza capace di sconvolgere, emozionare, confortare, ispirare.

“Rimbaud era diventato un mio amico, gli scrivevo lettere che indirizzavo al Cimitero di Charles de Ville… non so che fine abbiano fatto ma non sono mai tornate indietro” racconta la cantautrice Maria Antonietta che, da Arthur Rimbaud, ha imparato a mettere in versi sé stessa. Nelle pagine di “Le nostre anime di notte” di Kent Haruf Antonio Albanese ha trovato soprattutto immedesimazione: “Sono entrato in quel villaggio, in quella piccola comunità ed ho sentito subito che era la mia provincia. Vengo da un piccolo borgo sul lago… è un’umanità diversa, che è stata poi la mia fortuna, perché mi ha permesso di sviluppare i sensi, percepire gli sguardi, le distanze…”.

Lo scrittore Alessandro Mari ricorda quando a 17 anni ha iniziato a leggere per caso, mentre era ricoverato in ospedale: il libro che lo ha aiutato ad affrontare la paura è “I figli della mezzanotte” di Salman Rushdie: “Un libro può portare un ‘lontano’ anche molto vicino, fin dentro una stanza di ospedale.

Pubblicità


Nel libro di Rushdie i bambini nati alla mezzanotte del giorno dell’Indipendenza indiana nascono con dei superpoteri, in particolare Saleem ha il dono della telepatia, può chiamare a raccolta tutte le persone lontane… Io avrei tanto voluto vedere i miei amici e la ragazzina che mi piaceva all’epoca…”.

Ispirazione è ciò che Bruno Barbieri ha tratto dal libro “La cucina del mercato” di Paul Bocuse, che lo ha spinto ad imbarcarsi ancora adolescente sulle navi da crociera per diventare uno chef. Le pagine del libro si intrecciano con gli aneddoti sulla nonna, che lo interrogava sulle ricette, e con il ricordo del padre che voleva che diventasse ingegnere.

Mentre la chef triestina Antonia Klugmann racconta il suo rapporto molto speciale con il romanzo di Jonathan Safran Foer “Ogni cosa è illuminata”: “Mi ha stregato… le cose che racconta sono fortemente connesse con la storia della mia famiglia. E il viaggio che il protagonista fa per scoprire le sue origini… sono bene o male le zone geografiche da cui proviene la mia famiglia, originaria di Leopoli, un paesino al confine tra Ucraina e Polonia…”.

Pubblicità


Il racconto di “Lettori – i libri di una vita” prosegue da lunedì 15 gennaio tutti i giorni alle 20.40 con 15 nuovi episodi, per incontrare nuovi lettori e tracciare attraverso le loro storie una fotografia inedita della lettura in Italia.

Ripercorrendo titoli che attraversano epoche o generi diversi, il format rappresenta anche un viaggio simbolico ed appassionante nella varietà e nella ricchezza della letteratura di ieri e di oggi, italiana e mondiale, scandito da curiosità, citazioni e particolarità di decine e decine di libri che hanno segnato varie generazioni di italiani.

Un viaggio, tuttavia, che parte sempre dal punto di vista del singolo lettore, proponendo un’inedita chiave di lettura “dal basso” della letteratura, fatta dai ricordi, dai racconti, dalle interpretazioni di chi quei libri li ha letti e amati.

“Lettori – i libri di una vita” è una serie originale prodotta da STAND BY ME per laF – tv di Feltrinelli. Firmato da: Simona Ercolani, direttore creativo, Andrea Felici, curatore; Claudio Pisano, regista; Simone Giorgi, Raffaella Soleri, Elena De Rosa, Michaela Berlini Graziano Graziani, Carolina Catalano autori. Produttore esecutivo è Fabrizio Forner.

VEDI ANCHE: Dodici lettori, molto diversi fra di loro, si confrontano a coppie su laeffe discutendo di 90 libri

Con la puntata speciale “Lettori – i libri di una vita _ Celebrity Edition”, in onda domenica 14 gennaio alle 20.40, si apre la seconda stagione: 15 episodi da 30’ minuti ciascuno in onda tutti i giorni alle 20.40, a partire dal 15 gennaio, in prima tv assoluta su laF (Sky canale 139).

RICERCHE CORRELATE

Personaggi di Albanese

Commedia italiana

La vita oscena

laF-immagine-in-articolo-1-Lettori-Antonio-Albanese
Antonio Albanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *