Giada Russo a PyeongChang per i suoi primi Giochi Olimpici, con Carolina Kostner

TORINO – Giada Russo, pattinatrice artistica dell’Ice Club Torino Asd, è partita ieri per PyeongChang (Corea del Sud) dove parteciperà ai suoi primi Giochi Olimpici. L’atleta azzurra, allenata da Claudia Masoero e da Edoardo De Bernardis, scenderà sul ghiaccio mercoledì 21 febbraio 2018 nel programma corto e venerdì 23 febbraio nel programma lungo, rappresentando l’Italia insieme con Carolina Kostner.

La pattinatrice torinese, 20 anni, campionessa italiana nel 2015 e 2016, medaglia d’argento alle spalle della Kostner ai Campionati di Milano 2018, è pronta e determinata a farsi valere nella sua prima esperienza olimpica.

“E’ un grande onore rappresentare l’Italia davanti a tutto il mondo nella competizione più importante della mia carriera e ne avverto anche tutta la responsabilità”, ha dichiarato Giada Russo.

I programmi di gara che presenterà alle Olimpiadi sono stati preparati e coreografati da Edoardo De Bernardis e Andrea Vaturi.

Nel corto Giada Russo pattinerà sulle note della colonna sonora del film di Stanley Kubrick “Eyes Wide Shut”, mentre nel lungo, volteggerà sul ghiaccio sulle musiche di un film di Pedro Almodovar “Parla con lei”.

Il Piemonte augura a Giada Russo un grande “in bocca al lupo”!

RICERCHE CORRELATE

Kazakistan

Sara Carli e Marco Pauletti

Lucrezia Beccari

giada-russo-olimpiadi-in-corea-immagine-in-articolo-pattinaggio

Pubblicità

Contenuti Corrispondenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *