Afterhours con “Non voglio ritrovare il tuo nome” sul palco di “Quelli che il Calcio”

MILANO – Quelli che il Calcio. Ospiti in studio i coach di The Voice of Italy, J-AX, Francesco Renga, Cristina Scabbia. Al grande tavolo Diego Abatantuono, Manuel Agnelli, Francesca Brienza e Eleonora Pedron. Dagli spalti il campione del mondo di boxe Emiliano Marsili, Dario Vergassola, Boosta e Marcello Cirillo. Francesco Mandelli è ad Auronzo di Cadore (BL) per l’annuale Crazy Show.

afterhours_magliocchetti_web-imagine-in-articolo-2-quelli-che-il-calcio
Afterhours

Torna domenica 18 marzo alle ore 13.45 l’appuntamento settimanale con “Quelli che il Calcio”, condotto da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran.

Il rock alternativo italiano calca il palco di “Quelli che il calcio” con la storica band degli Afterhours, che festeggia i 30 anni di carriera. La band si esibirà nel pezzo “Non voglio ritrovare il tuo nome”, dall’album “Foto di pura gioia – Antologia 1987-2017” che gli Afterhours porteranno live al Mediolanum Forum di Assago il 10 aprile, in un concerto-evento già completamente sold-out.

Ospiti in studio J-AX, Francesco Renga, Cristina Scabbia, coach della nuova edizione di The Voice of Italy, in partenza il 22 marzo su Rai2. Al grande tavolo di “Quelli che il calcio” Diego Abatantuono, Manuel Agnelli, Francesca Brienza, Eleonora Pedron, l’arbitro degli arbitri Paolo Casarin, il guru dei motori Giorgio Terruzzi e il Campione del Mondo Fulvio Collovati.

Emanuele Dotto presidia come ogni domenica la postazione tecnica, mentre Melissa Greta Marchetto dalla postazione web è pronta a cogliere i “sussurri” del mondo online. Immancabili le incursioni comiche di Ubaldo Pantani – questa settimana nei panni di Gigi Buffon e Matteo Renzi – Antonio Ornano e Toni Bonji.

Federico Russo e i Calciatori Brutti al “pub” di Corso Sempione commentano le partite con la medaglia d’oro di ciclismo su strada Dino Zandegù, l’attrice Virginia Robatto, lo scrittore Flavio Soriga e l’ex calciatore Sasà Soviero. Mimmo Magistroni e Totò Schillaci questa settimana sono in diretta da Bordighera (IM) mentre Francesco Mandelli è ad Auronzo di Cadore (BL) per il Crazy Show, la discesa più pazza delle Dolomiti, dove i partecipanti, con gli sci o a bordo di altri mezzi artigianali, si esibiscono in rocambolesche performance.

Dalle tribune degli stadi raccontano il grande calcio: Dario Vergassola e il giornalista sportivo Fabrizio Biasin per l’anticipo delle 12.30 Sampdoria-Inter; Marcello Cirillo e il pugile Emiliano Marsili, prossimamente al cinema nel docu-film “Tizzo – Storia di un Grande Campione” , per Crotone-Roma; Alessandro Valoti, fratello minore del calciatore del Verona Mattia Valoti, e Giuseppe “Nanu” Galderisi per Verona-Atalanta. A commentare Milan-Chievo, Dan Peterson e il telecronista e pittore Ferruccio Gard. Seguono invece per “Quelli che il calcio” il match Torino-Fiorentina, il tifoso granata Boosta e l’ex calciatore veneto Massimo Orlando.

RICERCHE CORRELATE

Davide Astori

Mudimbi

Cristina D’Avena

afterhours_magliocchetti_web-imagine-in-articolo-1-quelli-che-il-calcio
Afterhours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *