CNH Industrial, dimissioni di Richard Tobin e Derek Neilson come Ceo ad interim

cnh-industrial-immagine-in-evidenza-londra

LONDRA – CNH Industrial annuncia cambiamenti al vertice. CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI / MI: CNHI) annuncia i seguenti cambiamenti alla struttura di leadership: Richard Tobin si dimette da Chief Executive Officer e Director di CNH Industrial per perseguire una nuova opportunità. Le dimissioni di Tobin saranno effettive dal 27 aprile 2018, dopo la presentazione dei risultati finanziari della Società per il trimestre fiscale che termina il 31 marzo 2018 – riporta il comunicato stampa -.

Il Consiglio di Amministrazione ha nominato Derek Neilson come Ceo ad interim. Neilson ha quasi vent’anni di esperienza con CNH Industrial e attualmente ricopre il ruolo di Chief Operating Officer EMEA insieme a quello di President, Commercial Vehicles Products Segment. Dal 2012 al 2015 è stato Chief Manufacturing Officer del Gruppo.

“Rich e io abbiamo lavorato insieme per oltre vent’anni in diverse aziende e settori industriali e gli auguro tutto il meglio per il prossimo capitolo della sua carriera”, ha dichiarato Sergio Marchionne, Chairman di CNH Industrial. “Una delle più importanti qualità di un leader, e di quelle che durano nel tempo, è lo sviluppo delle persone che guidi. Rich ha lavorato duro nel costruire in CNH Industrial una forte squadra, di cui fa parte Derek Neilson, che opererà come Ceo ad interim mentre il Consiglio d’Amministrazione procederà all’individuazione di un nuovo Ceo. Derek porta con sé una vasta esperienza sui prodotti e sul profilo geografico dell’Azienda e assicurerà una transizione nella continuità mentre finalizziamo la nostra decisione sulla posizione di Ceo, attraverso il processo di governance del Consiglio d’Amministrazione”.

CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI /MI: CNHI) è un leader globale nel campo dei capital goods con una consolidata esperienza industriale, un’ampia gamma di prodotti e una presenza mondiale. Ciascuno dei brand della Società è un player internazionale di rilievo nel rispettivo settore industriale: Case IH, New Holland
Agriculture e Steyr per i trattori e le macchine agricole, Case e New Holland Construction per le macchine movimento terra, Iveco per i veicoli commerciali, Iveco Bus e Heuliez Bus per gli autobus e i bus granturismo, Iveco Astra per i veicoli cava cantiere, Magirus per i veicoli antincendio, Iveco Defence Vehicles per i veicoli per la difesa e la protezione civile; FPT Industrial per i motori e le trasmissioni.

RICERCHE CORRELATE

Malattie genetiche rare

Benson

Giretto d’Italia

cnh-industrial-immagine-in-articolo-londra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *