Massimiliano Marchi a Salerno per la ri-scoperta dell’omosessualità in “Primo Amore”

SALERNO – Venerdì 27 aprile. “Primo Amore” la ri-scoperta dell’omosessualità nel monologo di Letizia Russo interpretato da Massimiliano Marchi. Ultimo appuntamento con gli spettacoli di L.A.A.V. Officina Teatrale -stagione 2017/8 al Piccolo Teatro del Giullare (via Vernieri, traversa Incagliati – Salerno) venerdì 27 aprile alle ore 21 con “Primo amore” – Monologo in versi liberi di Letizia Russo, con Massimiliano Marchi. Leggi tutto “Massimiliano Marchi a Salerno per la ri-scoperta dell’omosessualità in “Primo Amore””

Antonio Lombardi: 35 milioni pochi per le scuole, ancora troppe le strutture a rischio

SALERNO – Trentacinque milioni per le scuole salernitane. Ma occorre fare di più. Ottimo segnale: ma occorre fare decisamente di più per la sicurezza dei nostri ragazzi. Ancora troppe le strutture a rischio. Leggi tutto “Antonio Lombardi: 35 milioni pochi per le scuole, ancora troppe le strutture a rischio”

Premio Venere d’oro, vince Pasqua Gargiulo della Alpega Grower

SALERNO – Pasqua Gargiulo vince l’VIII edizione del Premio Venere d’oro. Pasqua Gargiulo della Alpega Grower società agricola a r.l. è la vincitrice dell’VIII edizione del Premio Venere d’Oro, promosso dalla Camera di commercio di Salerno e dal Comitato per l’Imprenditoria Femminile. Leggi tutto “Premio Venere d’oro, vince Pasqua Gargiulo della Alpega Grower”

Mutaverso Teatro, a Salerno per scoprire nuove e giovani forme di teatralità

SALERNO – Presentata al Comune di Salerno la terza stagione Mutaverso Teatro. Si è tenuta venerdì 24 novembre 2017, alle ore 10.30, presso la Sala Giunta del Comune di Salerno, la presentazione della Stagione teatrale Mutaverso Teatro, giunta alla terza edizione, ideata e diretta artisticamente da Vincenzo Albano di ErreTeatro. Leggi tutto “Mutaverso Teatro, a Salerno per scoprire nuove e giovani forme di teatralità”

Quattro donne accomunate dall’amore per il bello, mogli e mamme in Wedding 2.0

SALERNO – A Salerno apre Wedding 2.0, un’esperienza innovativa tutta al femminile nel mondo dell’eventistica. All’inaugurazione l’Associazione Braccialetti Rosa. Leggi tutto “Quattro donne accomunate dall’amore per il bello, mogli e mamme in Wedding 2.0”

Il mito di Ulisse nelle appassionanti pagine de “Il Canto di Nessuno” di Pierfranco Bruni

SALERNO – Lunedì 16 ottobre 2017, alle ore 18,30, presso la libreria LA FELTRINELLI in Corso Vittorio Emanuele n. 230 a Salerno, lo scrittore, poeta e saggista Pierfranco Bruni, già candidato al Nobel per la Letteratura nel 2016, introdurrà i presenti nel mito di Ulisse attraverso le appassionanti pagine del suo libro “Il Canto di Nessuno” edito da Edizioni Saletta dell’Uva. Leggi tutto “Il mito di Ulisse nelle appassionanti pagine de “Il Canto di Nessuno” di Pierfranco Bruni”

Premio Charlot. A Salerno Milena Vukotic, nel ricordo di Paolo Villaggio, riceve il Premio alla carriera

premio-charlot-salerno-milena-vukotic
Anna Teresa Rossini
SALERNO – Premio Charlot XXIX Edizione. Per la rassegna “Cinema Ritrovato” in programmazione “Stromboli” di Roberto Rossellini. Mentre cresce il parterre della serata di gala. Tra gli ospiti l’attrice Anna Teresa Rossini, per lei premio speciale teatro. Prosegue con successo la prima parte della XXIX edizione Premio Charlot, che si sta svolgendo al Cinema Delle Arti di Salerno con la rassegna di “Cinema Ritrovato” in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

Dopo le proiezioni di film come “Luci della Città”, “Il Monello” e “Lumiere!”, giovedì 6 luglio 2017, alle ore 19 e alle ore 21, sarà proiettata, con ingresso libero, la pellicola “Stromboli” di Roberto Rossellini. 
Si tratta di una pellicola del 1950 che vede come protagonista Ingrid Bergman. Fu girato proprio sull’isola di Stromboli nelle Eolie e vide la partecipazione di molti veri abitanti del posto. Lo stesso Mario Vitale era stato ingaggiato inizialmente dalla produzione come manovale. Durante le riprese, un’eruzione del vulcano forni molti spunti a Rossellini, che girava il film senza un vero e proprio copione, fissando giorno per giorno le idee su un blocco per gli appunti. Fu così possibile girare le scene di un evacuazione della popolazione, che insieme a quelle della pesca, costituivano una specie di “documentario nel film”. Il ruolo della protagonista era destinato in origine ad Anna Magnani, con la quale Rossellini aveva una relazione. Vedendosi portare via il ruolo dalla Bergman, la Magnani stessa, per ripicca volle montare una produzione per girare a Lipari il film “Vulcano”. La lavorazione di questa film iniziata dopo, paradossalmente fu conclusa prima di quella di Stromboli, e il film poté usufruire di un’isperata pubblicità. Per la sua interpretazione la Bergman vinse il nastro d’argento. In Italia il film ebbe un discreto successo, mentre negli Stati Uniti fu un clamoroso fiasco.
E mentre proseguono gli appuntamenti in programma per questa XXIX edizione cresce sempre di più il parterre della serata di gala della manifestazione dedicata a Charlie Chaplin. 
Serata di gala che si terrà il prossimo 28 luglio, all’Arena del Mare di Salerno, con ingresso libero e che vedrà come ospite d’onore Eugenie Chaplin, figlio del grande Vagabondo. Parterre che cresce, abbiamo detto, infatti – scrivono dall’organizzazione -, dopo avere annunciato la presenza di Gaetano Curreri, leader del gruppo “Stadio” (Premio Charlot Grandi Protagonisti della Musica), di Arturo Brachetti (Premio Grandi Protagonisti dello Spettacolo), di Milena Vukotic (Premio alla carriera), della Tim (Premio miglior spot), della NoPanic (Premio produzione spot), di Paolo Graldi (Premio Charlot Giornalismo), dei conduttori del programma radiofonico “Non Stop News” di RTL 102.5, di David Grieco (menzione speciale cinema), di Laura Morante (Menzione speciale) e di Michele Placido (menzione speciale), Adriano Ferraiolo (Premio Speciale per l’attività di burrattinaio), Ninni Bruschetta (menzione speciale), il patron della manifestazione Claudio Tortora annuncia un altro ospite della serata. Si tratta dell’attrice Anna Teresa Rossini, con una lunga carriera sia nel cinema sia nel teatro. Ha lavorato con Massimo Troisi ed è stata diretta tra gli altri da Luca Ronconi, Giancarlo Cobelli, Mario Missiroli, solo per citarne alcuni. Per lei premio speciale teatro.