Stato con mafia. Stigma del colpevole deve essere preteso in uno stato di diritto

lorenza-morello-immagine-in-evidenza-stato-e-mafia

TORINO – Stato Mafia e rock n’roll. Delle tante parole proferite in queste ore dopo la sentenza sulla trattativa stato mafia, personalmente, stranisce e sconforta vedere un’ennesima riprova di quanto i personalismi e i particolarismi abbiano l’arroganza di volere prevalere rispetto a quello che dovrebbe essere l’interesse collettivo (e quindi di bene superiore) di lotta alla mafia per tutelare la civiltà. Leggi tutto “Stato con mafia. Stigma del colpevole deve essere preteso in uno stato di diritto”